Guardia forestale


 Descrizione

 Competenze specialistiche

 Requisiti

 Percorsi formativi

 Riferimenti normativi

 Sbocchi occupazionali

 Enti di riferimento

 Link utili

 Istat - Classificazione delle professioni



Descrizione

La Guardia Forestale, appartenente al Corpo Forestale dello Stato, è un vero e proprio agente di polizia giudiziaria che effettua opera di vigilanza per il rispetto delle norme amministrative, provvedendo eventualmente a sanzionare gli illeciti.
Le aree di attività previste istituzionalmente sono:

Torna su


Competenze specialistiche

 capacità di pianificare ed effettuare la sorveglianza del territorio, intervenendo con sanzioni in caso di accertamento di reati ai danni del patrimonio naturalistico (mutilazioni di alberi, bracconaggio, sconfinamenti fondiari, attività illecita di raccolta prodotti spontanei, ecc.)
 capacità di conduzione di mezzi per la movimentazione di persone e materiali in quota
 capacità di conduzione di mezzi di soccorso

Torna su


Requisiti

Per accedere al concorso nazionale per il Corpo Forestale dello Stato, che dipende dal Ministero per le Politiche Agricole e Forestali, sono necessari alcuni requisiti: cittadinanza italiana, età compresa tra i 18 e i 30 anni, licenza media inferiore, sana e robusta costituzione fisica, adempimento agli obblighi di leva (non aver prestato servizio sostitutivo civile), godimento dei diritti civili e politici e non essere stati destituiti o dispensati da una pubblica amministrazione.
Le donne sono ammesse dal 1992.
Sono titoli preferenziali: diploma di scuola media superiore ad indirizzo tecnico agrario o tecnico per geometri, formazione professionale o addestramento in applicazione di leggi regionali (guardia giurata volontaria, guida, guardia ecologica, operatore forestale, protezione civile, ecc.), attestazioni rilasciate da federazioni sportive, iscrizione alle squadre di soccorso alpino, brevetti di maestro di sci, patente equestre, brevetto di guida alpina, brevetto da pilota, patente di guida C o D, patente nautica, pratica di lavori forestali.
Per informazioni di dettaglio si rimanda alla pagina http://www.corpoforestale.it/concorsi/index.htm

Torna su


Percorsi formativi

La formazione e l'addestramento del personale avvengono presso la Scuola del Corpo Forestale dello Stato. Compito fondamentale della Scuola è la preparazione, formazione ed addestramento del personale forestale ai compiti tecnici e di polizia che la legge riserva al Corpo Forestale dello Stato.

Torna su


Riferimenti normativi

Per un quadro normativo completo si rimanda alle pagine dedicate alla legislazione del sito istituzionale del Corpo Forestale dello Stato ( http://www.corpoforestale.it/normativa/index.htm)

Torna su


Sbocchi occupazionali

L'organico del Corpo forestale dello stato è prefissato a livello statale (meno di 10.000 unità suddivise nei ruoli dei Dirigenti, Funzionari, Ispettori, Sovrintendenti, Assistenti, Agenti, con qualifiche di Polizia Giudiziaria e di Pubblica Sicurezza e periti, revisori, collaboratori ed operatori).
Tuttavia non tutto il personale previsto nell'organico è in servizio e questa carenza aumenta le difficoltà operative.

Torna su


Enti di riferimento

Corpo Forestale dello Stato

Coordinamento Regionale

Corso Galileo Ferraris 2, Torino, tel. 011/538054, fax 011/530275

Coordinamento Provinciale (Cuneo)

Corso Nizza 78, 12100 Cuneo, tel 0171/697367

Coordinamento Provinciale (Torino)

Via Carlo Alberto 40, Torino, tel 011/535981

Torna su


Link utili

Corpo Forestale dello Stato

Protezione Civile

Torna su



Istat - Classificazione delle professioni

5.5.4.2 Vigili urbani ed assimilati (guardia forestale).

Torna su



Chiudi finestra
Stampa questa pagina